Get Adobe Flash player

Trofeo Challenger & Campionato Sociale

Referenti per Raccolta Punteggi

Irene Spinelli

tel: 3474863586

Email: irenespin@hotmail.it

Francesca Mariotti

tel: 3245971868

Email: spitzfollie@gmail.com

 

REGOLAMENTO CAMPIONATO SOCIALE CLUB ITALIANO SPITZ

Ogni anno solare il Club Italiano Spitz attribuisce il premio di CAMPIONE SOCIALE ai soggetti iscritti nelle manifestazioni Raduno e/o Speciali nelle rispettive classi che abbiano conseguito il maggior punteggio e che possegga inderogabilmente i seguenti requisiti:

  • Che il soggetto sia di proprietà di un socio del CIS regolarmente iscritto
  • Un socio si intende regolarmente iscritto quando la quota sociale per l’anno interessato e’ stata regolarmente versata entro il 30 giugno in caso di nuovo socio
  • In caso di rinnovo che la tessera sia rinnovata in data precedente alla prima
    manifestazione utile (es.:se la data del primo raduno/speciale fosse il 10 gennaio il
    rinnovo deve essere effettuato entro il 9 gennaio)
  • Qualora un soggetto iscritto in albo genealogico straniero sia di proprietà o in
    comproprietà, esso è ammesso a partecipare al campionato sociale qualora il proprietario
    o uno dei comproprietari sia socio del CIS da data precedente alla manifestazione utile

Classi in cui viene proclamato il Campione sociale:
– CAMPIONE SOCIALE GIOVANI MASCHIO/ FEMMINA classe giovani
– CAMPIONE SOCIALE ADULTI MASCHIO/ FEMMINA classi intermedia, libera, campioni
– CAMPIONE SOCIALE VETERANI MASCHIO/FEMMINA classe veterani
Il titolo di campione sociale può essere assegnato nella vita espositiva di un
soggetto una sola volta per ogni classe. Qualora un soggetto abbia i requisiti per
l’assegnazione del titolo ma ne sia già stato insignito nella stessa classe il titolo passera al
soggetto successivo nella graduatoria di punteggio ovviamente in possesso dei requisiti
richiesti.

  • Qualora il primo classificato non possedesse le caratteristiche sopraindicate e/o il socio
    non fosse in regola con le quote associative il titolo passerà al soggetto successivo
  • In caso di parità di punteggio verrà proclamato Campione Sociale il soggetto che ha
    conseguito il punteggio con minor numero di manifestazioni. In caso di ulteriore parità chi
    avrà ottenuto nell’ordine maggior BOB, CAC/CACIB, RCACIB/RCAC sempre in raduni e/o Speciali.
  • La premiazione e la consegna dei diplomi avverrà alla prima Assemblea Generale dei Soci nell’anno successivo.

Le classi dove si acquisisce punteggio sono: intermedia, libera, campioni, veterani.

le classifiche sono separate tra maschi e femmine.

Il punteggio viene calcolato in base alla seguente tabella

da 1 a 5 iscritti

  • 1 ecc campioni / veterani 4 punti
  • 2 ecc campioni / veterani 2 punti
  • cac/cacib libera/intermedia 4 punti
  • Rcac/Rcacib libera/intermedia 2 punti
  • BOB 3 punti

da 6 a 10 iscritti

  • 1 ecc campioni / veterani 6 punti
  • 2 ecc campioni / veterani 4 punti
  • cac/cacib libera/intermedia 6 punti
  • Rcac/Rcacib libera/intermedia 4 punti
  • BOB 5 punti

da 11 a 20 iscritti

  • 1 ecc campioni / veterani 10 punti
  • 2 ecc campioni / veterani 8 punti
  • cac/cacib libera/intermedia 10 punti
  • Rcac/Rcacib libera/intermedia 8 punti
  • BOB 9 punti

oltre i 21 iscritti

  • 1 ecc campioni / veterani 18 punti
  • 2 ecc campioni / veterani 16 punti
  • cac/cacib libera/intermedia 18 punti
  • Rcac/Rcacib libera/intermedia 16 punti
  • BOB 17 punti

i fuori concorso non vengono inseriti nel computo del numero totale degli iscritti

I punteggi per il giorno del campionato sociale valgono il doppio.

Per la classe giovani il titolo viene assegnato in gara unica il giorno del campionato sociale.

PREMIO SPECIALE CHALLENGER

E‘ IL PREMIO SPECIALE CHE VIENE ASSEGNATO AL SOGGETTO CHE CONSEGUE IL MAGGIOR PUNTEGGIO PARTECIPANDO ALLE MANIFESTAZIONI NAZIONALI ED INTERNAZIONALI CHE SI SVOLGONO NEL TERRITORIO ITALIANO.

VALGONO LE STESSE PREMESSE E GLI STESSI REQUISITI RICHIESTI PER IL CAMPIONATO SOCIALE

QUALORA UNA MANIFESTAZIONE AVESSE LA DUPLICE VALENZA DI SPECIALE E NAZIONALE/INTERNAZIONALE IL PROPRIETARIO DEL SOGGETTO PARTECIPANTE PUO’ SCEGLIERE A QUALE DELLE DUE ATTRIBUIRE IL PUNTEGGIO CONSEGUITO. IL PREMIO PUO’ ESSERE ATTRIBUITO UNA SOLA VOLTA NELLA CARRIERA ESPOSITIVA.

PER L’ASSEGNAZIONE SI PROCEDE SEGUENDO LA GRADUATORIA CONSEGUITA, LA GRADUATORIA E‘ UNICA SENZA DISTINZIONE FRA MASCHI E FEMMINE

Lo stesso trofeo sarà messo in palio tutti gli anni e dovrà essere consegnato all’assemblea annuale per poter essere riassegnato al nuovo vincitore

IL PUNTEGGIO VIENE COMPUTATO SECONDO LA SEGUENTE TABELLA

  • CAC 1 PUNTO LIBERA/INTERMEDIA
  • CACIB 2 PUNTI LIBERA/INTERMEDIA/CAMPIONI
  • 1 ECC 1 PUNTO EXPO NAZIONALE GIOVANI/VETERANI
  • 1 ECC 2 PUNTI EXPO INTERNAZIONALE GIOVANI/VETERANI

BOB

  • da 1 a 5 iscritti 5 punti
  • da 6 a 10 iscritti 10 punti
  • da 11 a 20 iscritti 15 punti
  • oltre i 21 iscritti 20 punti

Obbligo di partecipazione del soggetto a perlomeno 5 esposizioni, di cui perlomeno un raduno e una speciale.
Il trofeo verrà assegnato ad ogni singola razza da noi tutelata:

  • Wolf Spitz
  • Spitz Grande
  • Spitz Medio
  • Spitz Piccolo Bianco
  • Spitz Piccolo Nero
  • Spitz Piccolo Arancio, Grigi e altri colori
  • Spitz Nano/Pomerania

 

PREMIAZIONI

Al fine di valorizzare l‘impegno ed il lavoro di tutti coloro che partecipano alle manifestazioni cinofile e e alla selezione delle razze rappresentate dal nostro club, nonche’ il supporto che danno al C.I.S. Ci sembra doveroso considerare le proclamazioni dei campioni come un momento di grande importanza non solo per i proprietari ed i loro soggetti ma anche per tutti i soci del club, per questo le premiazioni verranno consegnate all’interno dell‘assemblea generale annuale di tutti i soci sperando che sia un occasione di condivisione per tutti.

TROFEO PER TUTTE LE RAZZE SPITZ

REGOLAMENTO ORIGINALE TIMBRATO IN PDF DISPONIBILE “QUI”